Tutorials

Creare una pianta con il modulo erba di Cinema 4D

Scritto da il 9 giugno 2014 in Tutorials | 0 commenti

Creare una pianta con il modulo erba di Cinema 4D

Con la versione 15 di cinema 4D Visualize è stata introdotta la possibilità di creare dell’erba parametrica con l’apposito modulo Erba. In realtà questa soluzione deriva dal modulo Hair della versione completa che riprende semplificandoli alcuni concetti di base già adottati per creare un erba piuttosto realistica con il modulo usualmente utilizzato per i capelli dei personaggi. La nostra intenzione è quella di creare un piccolo Cactus. Per far questo utilizzeremo molto semplicemente la loft nurbs e la spline “fiore”:...

leggi tutto

Frammentazione di una scritta con MoGraph

Scritto da il 4 novembre 2013 in Tutorials | 0 commenti

Frammentazione di una scritta con MoGraph

In questo tutorial andremo a scoprire come applicare lo strumento MoGraph su un oggetto di testo ed interagire con esso. Gli strumenti del modulo MoGraph ci permettono di deformare il nostro testo simulando una deframmentazione di quest’ultimo. Dal menù principale selezionare “MoGraph” e cliccare su “MoTesto”. Nella scheda “Oggetto” potete inserire a piacere il testo nell’omonima sezione. Inoltre è possibile impostare a piacimento i parametri relativi alla “font” e alla sua grandezza. [Fig.1] Sempre nella...

leggi tutto

Mappatura UV con Cinema 4D [1^ parte]

Scritto da il 15 settembre 2013 in Tutorials | 5 commenti

Mappatura UV con Cinema 4D [1^ parte]

Un sistema molto particolare per l’applicazione di textures agli oggetti è rappresentato dall’utilizzo del modulo UV Mapping. Tramite questo sistema non si creano materiali predefiniti che vengono applicati successivamente a parti o ad interi oggetti ma si crea una vera e propria “pelle” che andrà a rivestire il nostro modello. Creare poligoni “leggeri” e quindi con poche facce (lowpoly) è una tecnica fondamentale: nei giochi o nei film di animazione basati sul Direct3D la maggior parte degli oggetti con pochi poligoni...

leggi tutto

Illuminazione: le luci IES

Scritto da il 2 gennaio 2013 in Tutorials | 0 commenti

Illuminazione: le luci IES

Le luci con formato IES (Illuminating Engineering Society) sono delle sorgenti luminose, definite anche “fotometriche”, che hanno un particolare disegno nella dispersione della luce. I file .ies hanno il vantaggio di essere solitamente pubblicati online dai produttori di corpi illuminanti e di essere riproducibili in Cinema attraverso il normale utilizzo degli oggetti di illuminazione tradizionale. Oltre a trovarli nel web tra l’altro esistono già nel content browser degli esempi già pronti all’uso. Vediamo dunque come...

leggi tutto

Illuminazione e HDRI Compositing

Scritto da il 18 dicembre 2012 in Tutorials | 5 commenti

Illuminazione e HDRI Compositing

Nel 2010 pubblicai un articolo dove descrissi un sito sperimentale dedicato ad un sistema di illuminazione con immagini Hdr (Sistema Sibl). Questo sito, www.hdrlabs.com/sibl, tutt’ora attivo si è arricchito di ulteriori ambienti e rimane interessante anche per il plug-in gratuito di Cinema 4D di cui è possibile effettuare il download per la gestione del sistema di illuminazione. Il sito fornisce infatti dei set di paesaggi HDRI+Illuminazione che garantiscono un realismo assoluto; il tutto unito al vantaggio di una semplicità di...

leggi tutto

Il Tag Calibratore Camera

Scritto da il 15 ottobre 2012 in Tutorials | 11 commenti

Il Tag Calibratore Camera

Con la versione 14 rilasciata a Settembre 2012 Maxon ha introdotto tra le varie novità anche la possibilità di inserire in modo corretto degli oggetti su di uno sfondo fotografico. La tecnica del compositing, che prima prevedeva un utilizzo poco ortodosso della griglia per poter allineare gli oggetti ai punti di fuga della fotografia, grazie al TAG Camera Calibrator è ora in grado di proporre viste in prospettiva allineate perfettamente al nostro sfondo. La tecnica è piuttosto semplice e comporta la creazione attraverso le funzionalità...

leggi tutto

Simulare i fluidi con l’oggetto emettitore

Scritto da il 2 agosto 2012 in Tutorials | 4 commenti

Simulare i fluidi con l’oggetto emettitore

Cinema 4D offre la possibilità di simulare grazie ad alcuni accorgimenti le dinamiche di diversi fluidi. In questo tutorial affronteremo due casi piuttosto diversi tra loro. Nel primo cercheremo di simulare lo scorrere dell’acqua mentre nel secondo affronteremo un fluido più vischioso quale potrebbe essere il miele o l’olio. I sistemi adottati sono completamente diversi per logica e costruzione. Nel primo caso, dove simuleremo l’acqua uscire da un rubinetto utilizzeremo un emettitore di particelle e tutto l’ambiente...

leggi tutto

Il modulo Clothilde [2^ parte] : vela

Scritto da il 23 luglio 2012 in Tutorials | 0 commenti

Il modulo Clothilde [2^ parte] : vela

Creazione di una vela Ora vedremo altri aspetti del TAG tessuto con un tutorial dedicato alla costruzione di una vela. In questo tutorial vedremo come ancorare dei punti del tessuto e come farlo interagire con la forza del vento. Per prima cosa costruiamo albero e boma con due semplici cilindri, uno alto 400 cm e di 5 cm di diametro e l’altro di 230 cm con 3 cm di diametro. [Fig.1] [Fig.1] Ora che abbiamo la struttura procediamo con la vela. Prendiamo l’oggetto piano, diamogli orientamento +Z e rendiamolo modificabile. Ruotiamolo...

leggi tutto

Il modulo Clothilde [1^ parte] : tovaglia

Scritto da il 18 luglio 2012 in Tutorials | 3 commenti

Il modulo Clothilde [1^ parte] : tovaglia

Uno degli aspetti più interessanti nella modellazione è la possibilità di gestire al meglio i tessuti. Cinema 4D offre un modulo chiamato Clothilde che grazie ad alcuni semplici ma potenti comandi è in grado di generare velocemente superfici morbide adattabili ad oggetti e personaggi. In questo tutorial vedremo diversi aspetti del modulo Clothilde al fine di comprenderne le dinamiche e le possibilità espressive. Creare un tessuto: modelliamo una tovaglia Proviamo in questo tutorial a creare una cosa piuttosto semplice: una tovaglia. Per...

leggi tutto

Il canale alfa e le immagini cut out

Scritto da il 22 aprile 2012 in Tutorials | 0 commenti

Il canale alfa e le immagini cut out

Quando nei render architettonici è necessario introdurre oggetti per dare maggiore realismo solitamente si introducono vegetazione e persone per aumentare la complessità degli oggetti presenti nel campo visivo principale e secondario in modo da non focalizzare l’attenzione di chi osserva il render su particolari del progetto un po più “deboli” dal punto di vista estetico rispetto al resto. Ecco che avremo quindi piante ad alto fusto per mascherare zone “morte” o per creare maggior effetto di profondità di campo , cespugli...

leggi tutto